11 settembre, 2010, Afghanistan, Buddha di Bayman, clandestini, Corano, disinformazione mediatica, esportazione democrazia, Europa, Fabio Geda, Gengis Khan, Hazara, Hazarajat, immigrazione, Iran, Italia, Karzai, lago di Van, Nel mare ci sono i coccodrilli. Storia vera di Enaiatollah Akbari, Pakistan, Pasthun, Quetta, razzismo, Taliban, Turchia

Un macabro detto taliban recita: “I Tagichi in Tagikistan, gli Uzbechi in Uzbekistan e gli Hazara in goristan”, ovvero nella tomba.

Per leggeere tutto l’articolo clicca qui

Condividi questo articolo

Leave A Reply